You are currently viewing Potenza impegnata e disponibile Energia

Potenza impegnata e disponibile Energia

La potenza contrattualmente impegnata viene stabilita dall’intestatario del contratto nel momento della sottoscrizione. Ricordiamo che tipicamente per i contratti domestici la potenza impegnata non supera i 3kw. Questo valore dunque esprime la capacità e tipologia di elettrodomestici che possono essere utilizzati contemporaneamente. Se questa capacità viene superata, perché utilizziamo contemporaneamente più elettrodomestici, si può incorrere nel distacco.

La potenza disponibile invece esprime la potenza massima che il consumatore può prelevare dalla rete da quel punto di prelievo senza incorrere in distacchi. Infatti se si nota, la potenza disponibile è esattamente il 10% in più della potenza contrattualmente impegnata ed è visibile nei dati riportati in bolletta.

Lascia un commento